ℳalina ℰlena || 14 || Terni
❝You have always worn your flaws upon your sleeve and I have always buried them deep beneath the ground. Dig them up; let's finish what we've started, dig them up, so nothing's left unturned❞
"L’avrei mandata al diavolo, all’inferno, a fanculo, da qualunque parte, ma giuro, sarei sempre andata a riprendermela.”
— 24oredibuio (via 24oredibuio)
"

"Picere sono l’amica di quella figa"

Cit.

(via cosarestadinoi)
"

Era fuori da scuola, l’ho vista, con le solite sue cinque “amiche”.
Le hanno chiesto come stava e lei, fingendo un sorriso, “sto bene, te?” rispose, le sue amiche iniziarono un altro discorso.
Lo vedo solo io?
Vedo solo io le lacrime invisibili che le escono dagli occhi scivolando sulle guance, piene di graffi caldi e rosso fuoco in quel sorriso?
Sento solo io “aiutami” in quel “sto bene, te?” ?

Si è incamminata a scuola, le sue amiche stanno davanti e lei di dietro da sola.
E’ entrata dentro scuola e la sua migliore amica si è scusata dicendo che deve aspettare un’altra amica, ha detto che andava tutto bene e di non preoccuparsi sorridendo, ma l’ho letto nei suoi occhi quella gelosia, quella consapevolezza di essere stata, oramai, sostituita.


E’ entrata in classe e si toglie il giubbotto rosso, indossa la felpa blu con la foto del suo idolo “l’unico motivo per vivere” dice lei.
Si è seduta e scherza con la sua vicina di banco, ma lo sento che nei suoi insulti per scherzo c’è un “perché non mi vuoi bene?”

E’ stata interrogata ed ha preso un sette, si sono tutti complimentati con lei ed ha risposto “grazie” ma io l’ho sentito “faccio schifo”. Ha passato una settimana a studiare ed un sette non è abbastanza per una settimana di studio.

E’ suonata la ricreazione ed è andata fuori a fumare con quelle sue amiche.
La sua migliore amica chiede una sigaretta ad un ragazzo, ex compagno di classe, ha dato la sigaretta.
Lei gli ha chiesto una sigaretta, con la promessa che l’avrebbe riportata, gli ha detto di no ridendo con i suoi tre amici.

E’ andata con le sue amiche, senza sigaretta e le hanno chiesto di chiederla a qualcun altro, lei ha risposto “no, è uguale”.
Solo io ho sentito “tanto non me la danno, anche io se potessi, non me la darei”.

E’ suonata la ricreazione ed ha chiesto alla sua migliore amica di aspettare che doveva dirle una cosa, ma lei, dopo averle detto i suoi affari scappa in classe con l’altra amica.
Lei ha detto “tranquilla, vai” ma in realtà voleva urlare “ti prego, resta”. Solo io l’ho sentito.

E’ suonata l’ultima campana e siamo fuori.
Due delle sue amiche prendono la corriera assieme, un’altra va in macchina e la sua migliore amica prende un passaggio dall’altra sua amica, scusandosi con lei. Ha risposto “stai tranquilla” ma io l’ho sentito “stai tranquilla, lo sapevo che prima o poi ti avrei perso”. Ed è andata da sola a casa fumandosi la sua sigaretta.

Vorrei capire chi l’ha ridotta così, chi l’ha distrutta così.
Vorrei abbracciarla forte e dirle che va tutto bene, che ci sono io con lei e che io non sono gli altri.
Io quando si chiuderebbe come un istrice le accarezzerei gli aculei a costo di farmi male finché non si apre.
Non so chi l’ha ridotta così, ma è un mostro: ha distrutto un angelo.

— xmichaelshug. (via xmichaelshug)
"

Sono circondata da persone strane. Da ‘ho qualche chilo in più,salto la cena per una settimana così sarò magra’. Da ‘mi drogo,bevo,scopo e me ne vanto’. Da ‘vado male a scuola,tanto a che serve’. Da ‘mi taglio le braccia ma in estate vado in giro a maniche corte’. Da ‘sono depressa,non vedo via d’uscita. Ah no aspetta,mi hanno dato la paghetta sono felice’. Da ‘oddio il mio ex mi ha messo like alla foto profilo sicuramente vuole tornare assieme a me’. Da ‘lo amo più della mia stessa vita,ormai ci conosciamo da 2 giorni. Staremo insieme per sempre’. Da ‘la mia passione è leggere e sono intelligente. Baricco? Cos’è una pasta?’. Da ‘mi piace la fotografia per questo ho fatto fare un mutuo ai miei per comprarmi la reflex,tranquillo la userò almeno una volta al mese’. Da ‘non ho autostima. Mi sento brutta. Aspetta che carico un’altra foto su Facebook e un video su Instagram’. Da ‘sono clinicamente obesa e dovrò fare un intervento per non morire. Però intanto vado al Mc Donald’. Da ‘sono una ragazza seria,smettetela di darmi della facile! I 18 ragazzi che mi sono fatta sabato sera non contano.’ Da ‘sei la mia migliore amica,non ti lascerò mai….però se osi guardare quello che mi piace ti stacco la testa e vado in giro a dire che hai l’AIDS’.

Potrei andare avanti.

— (via minutrodiaria)
"Ti terrò io quando starai per cadere.”
Ed Sheeran.  (via sechiudogliocchinoncisei)

minzeliron:

starlightbydaylight:

lapizsolarflare:

xurxie-do:

peebsalicious:

cchumped:

when you try to get into a new band and they have like, 5 albums already

SIGH

when you try to get into a new show and they already have like, 6 seasons

SIGH-ER 

when you try to get into a new webcomic and they already have like, 7,000 pages

SIGH-EST

when you’re an international kpop sensation

PSY

Goddammit, kpop fandom.

I genitori della mia migliore amica si stanno per separare. La madre vuole andarsene ad Ancona da alcuni parenti con la figlia…e io resto qui a fanculonia.

Non chiamate “amici ” le persone con cui condividete solo la scuola. Perché non lo sono. Non sanno come ci comportiamo a casa, se piangiamo per disperazione o per gioia, se ci droghiamo, se portiamo un finto sorriso o se siamo felici sul serio.

"Sapete cosa? Mi sono stancata, stancata degli sguardi puntati su di me, sono stanca delle risatine che fanno quando mi vedono, sono stanca delle prese in giro, sono stanca dei prof che rompono il cazzo se vado male a scuola, sono stanca dei miei che devono sempre dirmi qualcosa, sono stanca delle amicizie false, sono stanca di dare il 100% in un’amicizia e poi avere indietro lo 0%, sono stanca di non essere mai la prima scelta, sono stanca di essere quel “mai abbastanza” sono stanca di passere i giorni a piangere e a star male, sono stanca di essere stanca.”
— (via kidrauhlmisshim)
"

Non sono la ragazza di cui ti innamori.
Non sono la ragazza a cui pensi mentre ascolti una canzone d’amore.
Non sono la ragazza che sogni di abbracciare.
Non sono la ragazza a cui dai il buongiorno la mattina.

Non sono neanche l’amica che tutti vorrebbero.
Quella vicino alla quale vorresti sederti in classe.
Quella a cui dedichi le frasi delle canzoni sotto le foto.
Quella di cui scrivi su ask.
Quella che vuoi abbracciare.
Quella che inviti a casa per vedere un horror.
Quella con cui parli tutto il giorno.

In realtà non sono niente per nessuno.

— via ( restosolaconme )

recoverydoesntgetadayoff:

Telling a depressed person to be happy is like telling someone who is choking to breathe. The presence of air is not the issue.

©